Recensioni

Recensione dell/'Album RoccAgreste

RoccAgreste

CAMURRIA

Molto interessante il progetto CAMURRIA, una band siciliana che canta l'amore per la terra, per l'amicizia, per l'ironia, per le passioni che difficilmente ci abbandonano. La band è composta da Biagio Mendolia (voce, cori e controcanti montanari, chitarre classiche ed acustiche, banjo, glockenspiel, percussioni, effetti), Alberto Spina (chitarr...
Recensione dell/'Album Boleto redondo

Boleto redondo

Manovalanza

Il disco di cui parleremo oggi ha come titolo "Boleto Redondo": si tratta di uno split album che rappresenta un ponte sonoro tra l'Italia ed il Messico perchè racchiude brani di due band italiane (Manovalanza e Causa) e di due band messicane (Balas 94 e No Tiene La Vaca). La musica unisce, crea collaborazioni, cerca contatti anche lontani perch...
Recensione dell/'Album Vibez

Vibez

Breda Anancy

Breda Anancy è nativo del Lazio. Figli del raggae, uniscono il vibe del genere con un pizzico di punk, creando un sound molto intimo ed energico, anche se ''homemade''.L'esperienza, la perseveranza e la continua ricerca della loro identità sonora, hanno portato la carriera dei ragazzi romani a punti molto alti: suonando con mostri sacri del gene...
Recensione dell/'Album Ep

Ep

Varco27

Jump Out è l'EP dei Varco 27. Napoletani, attivi dal 2014 soprattutto nella corrente Alt-rock, alle loro spalle hanno già un buon curriculum di presenze all'interno di contest e festival italiani, soprattutto nel sud-italia.L'EP racchiude i loro primissimi pezzi, prendendo spunto dalle band da loro predilette e reinterpretate nel periodo di ''co...
Recensione dell/'Album Identità

Identità

Absolutika

Gli Absolutika sono quattro ragazzi (Sara Castiglia - voce e tastiera / Nicola Nucci - chitarra / Mathias Giorgi - basso / Simone Bartolomei - batteria) che un giorno del 2001 decidono di mettere su una band per dare sfogo alla loro passione per la musica. Si può far convivere la durezza e l'aggressività del rock heavy e caustico con una voce f...
Recensione dell/'Album Gosthing EP

Gosthing EP

Katana Bloom

Aria di casa, aria di gioventù! I Katana Bloom sono freschi, non necessariamente intonati e perfettini, ma belli energici e con quella spinta nella loro musica grezza, casinista e perfetta per un bel concertino con gli amici.Step back: i ragazzi nascono nel 2012 e nel corso di questi quattro anni hanno pubblicato un po' di cose: pezzi sparsi, EP...
Recensione dell/'Album Terra di Nessuno

Terra di Nessuno

Sbeng

Si chiamano SBENG e sono una travolgente hard rock band proveniente da Reggio Emilia. I cinque ragazzi (Matteo Braglia alla voce, Stefano Ferrari alla chitarra ritmica, Federico Regnani alla chitarra solista, Stefano Tazzari al basso e Emmanuel Costa alla batteria) si autodefinisco "avvelenati dal rock, e senza antidoto" e dimostrano nelle canz...
Recensione dell/'Album Better Man

Better Man

Guglielmo Bruzzone

Guglielmo Bruzzanti è un musicista tutto di cuore, molto emotivo.Totalmente amatoriale, si ritaglia un piccolo angolo musicale in Youtube, non avendo una vera e propria carriera e una vera e propria strada nota come musicista.Questo singolo, Better Man, tecnicamente non è molto costruito e ci sono molte cose da ristrutturare, correggere e rimett...
Recensione dell/'Album Ora puoi uscire

Ora puoi uscire

Matteo Pascotto

Matteo Pascotto è un artista veneto che ha pubblicato "Ora puoi uscire". Molto suggestiva la "storia artistica" del cantautore di Portogruaro che scopre la musica quasi per caso, scoprendo di avere in casa una vecchia chitarra; decide di metterla a nuovo e di provare a "giocarci".  Scopre la sua passione per diversi generi: dal rock al blues pa...
Recensione dell/'Album rosafante ep 2014

rosafante ep 2014

Rosafante

I piceni Rosafante mi fanno riassaporare quel semplice rock, a volte un po' ballato e un po' aggressivo, simile alla scuola '00: agrodolce, semplice ma perfetto.Questo EP, omonimo, è il primissimo lavoro della band; Stento a credere che dei suoni così buoni siano stati registrati in presa diretta, così puliti e così efficaci.Il disco è composto ...
Recensione dell/'Album Numero 0

Numero 0

Wild Legacy

I WILD LEGACY sono una band foggiana che ha pubblicato un bel disco dal titolo "Numero 0" che raccoglie sette brani che introducono nel mondo di questi cinque ragazzi con la passione per la musica. Il quintetto (Angelo Nardella / chitarra, Vincenzo Talento / percussioni, Sabino Ignozza / chitarra, Giuseppe Silvestri / basso, Stefano Barbaro /vo...
Recensione dell/'Album fock age

fock age

ComeFroMonkeys

Si chiamano ComeFroMonkeys e sono tre ragazzi di Recanati che hanno una gran passione per la musica; hanno pubblicato il loro primo disco dal titolo "Fock Age" composto da 8 brani che ammaliano l'ascoltatore tra note e parole che arrivano in maniera diretta.  Il trio marchigiano composto da Francesco Rango, Paolo Salvatorelli e Stefano Luche...
Recensione dell/'Album Distillerie Italiane

Distillerie Italiane

Distillerie Italiane

Le Distillerie Italiane, album d'esordio dell'omonima band bolognese, incarna il biglietto da visita con cui i ragazzi vogliono presentare il loro stile, le loro influenze e mescolanze del sound.Nella loro carrieria, i ragazzi hanno suonato in diversi contest e Once è stata anche trasmessa da Controradio di Firenze.Si ispirano alla post-punk, co...
Recensione dell/'Album THE CORE - HandMade

THE CORE - HandMade

THE CORE

Si chiamano THE CORE (il nome rimando al nucleo, al cuore) e sono Erik Martinez, Stefano Russo, Mattia Pilloni e Andrea Capitoni; sono una band di Viterbo e propongono un mix turbolento di rock, post-grunge ed indie-blues. Hanno pubblicato la demo dal titolo "HANDMADE" che esprime la loro passione per la musica. Sebbene la qualità audio non sia...
Recensione dell/'Album BUM

BUM

ElleBì

ElleBì, nomen omen, è Lorenzo Berretti. E oltre al nome, in questo progetto ci riversa totalmente la propria personalità e stile.All'inizio suonava in una band per poi, dopo qualche anno, sciogliersi; lasciando così Lorenzo libero si incamminarsi per il proprio sentiero musicale. Dopo svariati live, variazione di stile, prova che ti riprova, arr...
Recensione dell/'Album "c"

"c"

Sunomi

Vengono da Roma, si chiamano Sunomi e sono un powertrio (Chitarra/basso/batteria) che propone una miscela di musica e parole che attira dal primo ascolto. Hanno pubblicato nel 2013 il loro secondo EP dal titolo "C" che è composta da tre brani che caratterizzano il loro mondo musicale appieno: loro amano definire il loro genere "psychofunkypunky...
Recensione dell/'Album zzati

zzati

Sunomi

Durante la mia carriera radiofonica, spesso mi domandavo come mai le band indipendenti nostrane non azzardassero qualcosa di più, qualche mash-up di genere un po' più 'piccante' rispetto al solito rock, crossover, acoustico o che dir si voglia.Non fraintendetemi, in realtà di band di calibro spropositato ne abbiamo, eccome se ne abbiamo. E abbia...
Recensione dell/'Album EP ending

EP ending

Candybag

Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma... in power-pop! Ed è esattamente l'esperimento cantautorale portato avanti da Vincenzo Adduci e soci in questa opera prima dall'ironico titolo "EP ending". La leggerezza che traspare dal titolo è un po' la chiave di lettura di tutto questo disco: Candybag vuole essere innanzitutto un...
Recensione dell/'Album Shame-Senza Museruola(che ti cambia?!) Mixtape vol.1

Shame-Senza Museruola(che ti cambia?!) Mixtape vol.1

Shame

SHAME è un giovane artista abruzzese che ha alle spalle una discreta esperienza artistica con un primo ep nel 2011 dal titolo "Dentro me stesso" che è stato accolto abbastanza bene dagli addetti ai lavori e dai fans. A distanza di qualche anno pubblica il primo mixtape dal titolo "Senza museruola (che ti cambia) mixtape vol 1" che contiene 16 t...
Recensione dell/'Album Dell'Odio & Delle Lacrime

Dell'Odio & Delle Lacrime

Requie

I Requie sono relativamente giovani, ma hanno già un'identità e un suono ben preciso che nemmeno la loro ''giovane'' età. in quanto a gruppo, riesce a scalfire.Dell'Odio e Delle Lacrime è il primo EP che apre la strada alla band, uscito nel 2014, presenta in maniera eccepibile la band, passando tutta l'emozione attraverso pezzi bellissimi da asc...
x
Iscriviti subito