Recensioni

Recensione dell/'Album Endless rain

Endless rain

MD

La musica che MD MADE ci propone è una pioggia senza fine come recita il titolo del loro disco "Endless rain" perchè le note e le parole sembrano cascare addosso all'ascoltatore inesorabilmente ed ininterrottamente. Si percepisce da ogni singolo brano una certa inquietudine rappresentata dal modo descrittivo e narrativo delle composizioni. L'atm...
Recensione dell/'Album Uomo Di Vetro

Uomo Di Vetro

il Quarto Stato

Con Il Quarto Stato ci addentriamo nel territorio Grunge/punk milanese, filone musicale che negli ultimi anni si sta dissolvendo per lasciare spazio al risorgimento del genere indie.La band di cui parliamo oggi nasce nel 2009, riunendo il cantante/bassista Francesco Dolcemascolo, Paolo Bernazzani (batterista) e reclutando infine  Alessia Spagnuo...
Recensione dell/'Album ABULAFIA

ABULAFIA

ABULAFIA

EGO è il secondo prodotto del duo Abulafia, tarantini e appartenenti alla scena new/dark wave. Uscito nel 2014: vanta la produzione nello Scapemastering di Berlino sotto le mani di Alberto Dati, artista tarantino famoso sia per i suoi progetti musicali (Elastic Society ed Appetizer), sia per le colonne sonore per registi del calibro di Sergio Ru...
Recensione dell/'Album Time to Live - Single

Time to Live - Single

Sonico

Entrare nel mondo di SONICO vuol dire immergersi in sonorità, in atmosfere, in vortici, in spirali emozionali molto intense. La particolarità e l'originalità del singolo “Time To Live” sono evidenti sin dal primo ascolto: un tripudio di synth, una cascata di sound anni '80 con echi dei Depeche Mode, una cura nell'impostare le linee vocali, una p...
Recensione dell/'Album First Warp Experiment

First Warp Experiment

First Warp Experiment

Fino a poco tempo fa, in Italia, avevamo una conoscenza abbastanza superficiale della musica elettronica: raramente mi è capitato di ascoltare gruppi (emergenti e non) che facciano parte del filone elettronico e di tutte le sue sfumature.Tutti conosciamo i Daft Punk, Justice, Phoenix (figli del french touch) ed altri che, verso gli anni novanta ...
Recensione dell/'Album Getting Twisted

Getting Twisted

Virtual Time

Come sempre, ad inizio di ogni recensione, si fa un salto nella storia del gruppo: Virtual Time è un progetto nato nel 2010 da Filippo Lorenzo Mocellin (voce e chitarra acustica), Luca Gazzola (chitarre elettriche, theremin), Alessandro Meneghini (Batteria) e Marco Lucchini (basso) che dà voce ad una mescolanza di suoni dei tempi d'oro del rock/...
Recensione dell/'Album Pasto Crudo

Pasto Crudo

The Jackals

The Jackals sono un power-trio milanese che suona un brillante rock alternative/progressive. Attivi dal 2003, dopo vari cambi di lineup e pubblicazioni di materiale autoprodotto, nel 2013 escono con il loro primo disco ufficiale dal titolo "Pasto Crudo"; si tratta di un album di potentissimo rock cantato in italiano, con evidenti sfumature alter...
Recensione dell/'Album Rap Pvblica EP

Rap Pvblica EP

Rap.Pvblica

Cinque ragazzi (Ciccaldo Matteo - Chitarra Elettrica // Lenzi Alessandro - Basso // Madeo Simone - Voce // McAinsh Cameron - Chitarra Elettrica // Pasinetti Michele - Batteria) di origini italo-britanniche con base a Bergamo decidono di dare vita a una band crossover e di chiamarla RAP PVBLICA. Testi e musiche originali composte da loro, un'...
Recensione dell/'Album Anche gli angeli

Anche gli angeli

Barlume

Una delle cose che più mi piace del recensire è quello che io definisco '' l'elemento sorpresa ''; vale a dire l'imbattersi in qualcosa o qualcuno che riesce a stupirmi e rapirmi totalmente. Questo capita soprattutto quando si scopre un artista totalmente fuori dal genere che solitamente si ascolta, ed è proprio quell'artista che riesce a farti ...
Recensione dell/'Album A World of Silence

A World of Silence

A World of Silence

C'è molta musica in giro: c'è la rock band, c'è la band che suona pop, c'è la band appassionata di musica metal, ci sono le sontuose melodie cantautorali, c'è la delicata magia del jazz e poi c'è quell'intercapedine sottile in cui si possono trovare band come A WORLD OF SILENCE. Toscani (proveniente da Firenze e Lucca), energici e sognatori, i q...
Recensione dell/'Album BBLEC

BBLEC

BBLEC

BBLEC: marchigiani di nascita, nascono nel 2013 dall'idea di Luca Cerigioni e Boris Bartoletti marcando subito il loro sound con una ben pensata mescolanza di rock e pop.Si sa poco di loro come band, forse li si conosce più come musicisti individuali, soprattutto perchè è un progetto molto giovane. Difatti il 12 febbraio di quest'anno, pubblican...
Recensione dell/'Album C.V.P.R.

C.V.P.R.

EUF!

Gli EUF! (abbreviativo di Encore une Fois!) sono una interessante band della provincia milanese. Christian "Kinan" Sagliocco (batteria), Angelo Sagliocco (basso e tastiere), Salvatore Agostino Giammillari (chitarra, tastiere e synth) e Corrado Casoli (tastiere) compongono dei brani originali che possono essere classificati come post-rock strumen...
Recensione dell/'Album E' la vita Rmx

E' la vita Rmx

FABRIZIO CREMONESE

Fabrizio Cremonesi, nato a Carpi, già da giovane manifesta un talento per la musica, talento che lo porterà ad essere il figlio d'arte del maestro Bononcini (insegnante di canto di Vasco Rossi) che, scoperte le sue doti promettenti, lo aiuta ad incanalarle in una carriera artistica luminosa.Carriera che conta collaborazioni con nomi molto noti i...
Recensione dell/'Album Primula Nera on Soundcloud

Primula Nera on Soundcloud

Primula Nera

La musica dei Primula Nera ti trascina nel loro mondo. È eterogenea perché ricca di influenze musicali ed ascolti molto diversi che arricchiscono il sound. La sezione ritmica della band è potente e precisa, lascia emergere una tecnica elevata, senza sbavature e senza la voglia di strafare. Molto interessante è l'uso della voce che non è mai trop...
Recensione dell/'Album SIAMO STATI NOI

SIAMO STATI NOI

NO.TA

NO.TA, milanesi e nati nel 2011, portano alla luce un genere quasi dimenticato: il rock italiano.Ma non il rock quello spinto o quello filo-americano, ma quel rock tagliato alla perfezione per essere cantato, vissuto e interpretato in italiano, ormai superato e toccato da poco.La band è formata da Francesco Gaetano (voce), Rino Zizzo (basso), Co...
Recensione dell/'Album Demo 2014

Demo 2014

Amok

Sono toscani, hanno il metal nel sangue e hanno pubblicato nel Gennaio 2014 il loro primo bigliettino da visita discografico: la DEMO 2014. Stiamo parlando degli AMOK. La lineup è quella classica: Debora Barnini (voce), Domenico Martino (chitarre), David Guercini (basso) e Rudi Andriaccio (batteria) ma la resa è davvero sorprendente; emergono pr...
Recensione dell/'Album 7 Anni Di

7 Anni Di

Voice Over

I Voice Over nascono nel 2010, inspirandosi e attingendo all'onda rock-alternative di band come System Of  A Down, Pearl Jam e NIrvana.Dopo il primo demo, ed innumerevoli esibizioni live a volte anche acustici, pubblicano nel 2013 il loro primo album di inediti 7 Anni D..Il disco si apre con Betrayal, che proviene dalla formazione vecchia della ...
Recensione dell/'Album auto-prodotto (demo)

auto-prodotto (demo)

Olga & The GangBand

"Auto-prodotto" sigla l'esordio dei pugliesi Olga & The GangBand, straripante gruppo che ha una dote non troppo adoperata in ambito musicale: l'ironia. Quest'attitudine allegra, scanzonata, fresca e frizzante suscita nell'ascoltatore una predisposizione positiva e rende tutto molto semplice, naturale e piacevole. Il quintetto di Modugno (Bar...
Recensione dell/'Album So far

So far

Antonio Raspanti

So Far. Così lontano. Ed è esattamente questa la sensazione che mi trasmette questo disco.Antonio Raspanti, compositore e contrabbassista, armato del suo contrabbasso acustico e di una Loop Station ha creato il suo primo album, uscito nel 2012 per la Double Dominant. Di solito si collega l'uso di uno strumento classico ai concertoni e sinfon...
Recensione dell/'Album Fragments of my dream

Fragments of my dream

Raffaella Piccirillo

Per entrare nel mondo di RAFFAELLA PICCIRILLO scegliamo di parlare dell'EP "Fragments of my dream", uscito per Believe Digital agli inizi del 2012. Il viaggio musicale si compone di cinque tappe che appassionano, che catturano l'ascoltatore fra le note calde ed avvolgenti e la voce della cantautrice cremonese che disegna melodie accattivanti. "R...
x
Iscriviti subito