The Leading Guy pubblica "La morte del Pop"


THE LEADING GUY pubblica venerdì 20 maggio “LA MORTE DEL POP”, il nuovo singolo, prodotto da Concerto Records e distribuito da Believe Music, che anticipa il primo progetto discografico interamente in italiano del cantautore bellunese, e che segue l’uscita di “Solo musica”, l’intenso brano con la straordinaria partecipazione di Vinicio Capossela.

Continua il viaggio nella nuova fase artistica di THE LEADING GUY, che a tre anni di distanza dall’album “Twelve Letters”, è infatti pronto a tornare lasciando per il momento da parte l’inglese, lingua con cui si è affermato ed ha pubblicato i precedenti album, e privilegiando la scrittura in italiano.
Un percorso già iniziato con il singolo “Per non andare via”, e che viene ora ripreso con una maggiore consapevolezza dopo un periodo di ricerca e sperimentazione. Una nuova e importante sfida per l’artista, affrontata con entusiasmo e voglia di rimettersi in gioco completamente.

LA MORTE DEL POP” è un brano dal chiaro intento ironico, ben evidente fin dal titolo. Più leggero, almeno nelle sonorità, rispetto al precedente “Solo Musica”, il nuovo singolo è infatti un brano dichiaratamente pop che ironizza sul pop.

Sono io, sono io, sono io, per Dio,
quello vissuto lontano dal centro,
sempre nascosto in un porto.
Davvero a trent’anni vorresti vedermi nel pop?

chiede sarcastico il cantautore in un passaggio del brano, prendendo per gioco le distanze da qualcosa a cui la canzone chiaramente appartiene.    

LA MORTE DEL POP” fa parte della colonna sonora di “Notti in bianco, baci a colazione”, il film diretto e interpretato da Francesco Mandelli, uscito nelle sale a ottobre 2021 e presentato in apertura della sedicesima edizione della Festa del Cinema di Roma. Un brano scritto appositamente per la pellicola, diverso da tutto ciò a cui THE LEADING GUY ci ha abituato e che segue la linea ironica e leggera del film.

Ispirato da sempre dai più grandi cantautori italiani come Dalla, De André, Guccini, anche in questo nuovo brano THE LEADING GUY dimostra la sua straordinaria capacità di trasmettere i propri stati d’animo in modo diretto ed essenziale, di emozionarsi ed emozionare in maniera sincera.

The Leading Guy

BIOGRAFIA
The Leading Guy, cantautore bellunese abile e raffinato, ha pubblicato a settembre 2021 il singolo “Solo Musica” feat. Vinicio Capossela, che anticipa il suo prossimo progetto discografico interamente in italiano.

Una svolta importante per il cantautore, che si cimenta nella scrittura in italiano, mettendo per ora da parte l’inglese, lingua con cui finora si è fatto conoscere. Una strada già tracciata con il singolo “Per non andare via”.

The Leading Guy ha pubblicato due album, “Memorandum”, uscito nel 2015 e “Twelve Letters”, uscito a maggio 2019, un disco dal sound accattivante e con una spiccata attitudine internazionale, che spazia tra sonorità pop-folk, cantautorato classico, con incursioni rock e ispirazioni indie pop, rivelandosi un’autentica raccolta di dodici lettere, a tratti luminose e a tratti cupe, scritte “a cuore aperto”.

L’artista ha fatto inoltre parte di “Faber Nostrum”, il disco tributo a Fabrizio De André uscito ad aprile 2019, a fianco di alcuni dei nomi più influenti della nuova scena musicale italiana con la sua personale versione di “Se ti tagliassero a pezzetti”, che è stata tra i brani più apprezzati del disco. Parallelamente all’attività discografica, The Leading Guy ha sviluppato un’intensa attività live che dapprima l’ha portato in tour da solo (voce e chitarra) in tutta Europa per presentare il disco del debutto e poi gli ha permesso di condividere il palco con alcuni grandi nomi del panorama musicale italiano e internazionale: Ben Harper, Jack Savoretti, Jake Bugg, Niccolò Fabi ed Elisa, che lo ha scelto come special guest della sua ultima tournee teatrale

LINK SOCIAL
Facebook
Instagram
Spotify





blog comments powered by Disqus