DevInterface SRL - Web Agency Verona
"Bicchieri di carta" il nuovo singolo della cantautrice toscana In Arte Agnese


Oggi esce in digitale e in radio “Bicchieri di carta”, nuovo singolo di In Arte Agnese (Apollo Records/Believe Digital): “ho scritto questo brano perché mi sentivo persa, persa nei miei pensieri e nella bufera”. In contemporanea è online il lyric video (GUARDA VIDEO).

 

ASCOLTA BRANO

 

“Bicchieri di carta, parla di ciò che abbiamo dentro – spiega l’artista - i castelli di sale che incombono sui nostri volti quando tutto sembra perso e si pensa di non avere più le “scorte” di energia. Ma proprio quando la mente se ne va in profondità verso tutto ciò che c’è di più buio e tenebroso in noi stessi, ecco che c’è bisogno di fermarsi e basta, chiedere aiuto. Viviamo in un mondo in cui parlare di emozioni negative non è comodo, ma esistono e vanno portate alla luce, perché è proprio tra la luce che sta il senso di tutto”. Il brano è stato scritto e composto dalla stessa artista insieme a Karin Amadori e arrangiato da Lapo Consortini e Diego Calvetti.

 

Da poco è uscito il nuovo album, dal titolo “Limone” (ASCOLTA ALBUM), dieci tracce, prodotte e mixate presso il Platinum Studio, questa la tracklist: “Lady G”, “Va Tutto Male”Torino Vida Loca”, “Limone”Supernova”, Tutto Da Buttare” Coca Cola e YouPorn”“Campo Minato” (guarda video), “Frenami”, “Due per Cento”.

 

Agnese Conforti, vero nome di In arte Agnese, è una cantante e cantautrice di origini toscane classe 1994, la cui passione per la musica inizia sin da bambina. A sei anni, “compone” la sua prima canzone simulando una batteria con padelle e pentole, intitolandola “Brivido d’amore”. La sua formazione musicale si consolida poi alle elementari, quando inizia a studiare chitarra e pianoforte. Nel 2013 entra a far parte, sempre come frontwoman, del gruppo blues/jazz Laid Back ed è solista, negli stessi anni, del coro gospel i Servi Della Gioia. Nel 2015 inizia la collaborazione con il Platinum Studio, partecipa a diversi concorsi, vincendone alcuni, fino ad arrivare tra i 60 finalisti di Sanremo Giovani nel 2016, con il brano “Unda”. Si trasferisce in seguito a Torino dove, mentre studia psicologia, entra a far parte della scena musicale urban/hiphop, elettronica e it-pop della città, esibendosi in molti locali. È proprio qui che si rende conto di non amare le etichette e le convenzioni, né della musica né della vita, ma che preferisce sperimentare sfruttando le contaminazioni musicali di cui è ormai carica. Il suo singolo d’esordio è “CocaCola e YouPorn”, seguito dalla pubblicazione del brano “Lady G”, “Fermami” e “Campo Minato”.

 

https://instagram.com/inarteagnese?igshid=YmMyMTA2M2Y=

https://m.facebook.com/Inarteagnese/

https://vm.tiktok.com/ZML7udUn7/





blog comments powered by Disqus