Esce oggi Rebirth, il nuovo EP di Matthew S


Esce oggi Rebirth, il nuovo EP di Matthew S nato per riportare un senso di normale vita nella situazione surreale vissuta durante il lockdown attraverso l'utilizzo di sonorità quotidiane dell'ambiente a lui circostante.
Suoni classici, coinvolgendo Pablo Ortega con il violoncello, incontrano sonorità elettroniche, strumenti analogici vengono mixati con elettrofoni.

Rebirth è un viaggio da assaporare ad occhi chiusi, aprendo i confini della mente per cogliere il più possibile tutte le sensazioni che Matthew S ha cercato di far provare in questi tre brani.

"Rebirth significa rinascita, nascere nuovamente dopo mesi di isolamento."

Ascolta l'EP

Rebirth

BIOGRAFIA

Matthew S, all'anagrafe Matteo Scapin, è un produttore di musica elettronica di Vicenza. Ha iniziato nel 2006 con l'uscita del suo primo EP e poi con altri progetti per diverse etichette. Attualmente è docente di produzione Ableton e Dj all'Istituto Musicale Veneto di Thiene e al PantaRhei di Vicenza.

Ha collaborato come sound designer con il Gruppo l'Espresso e il Gruppo Magnolia, società di produzione televisiva leader nella creazione di nuovi format di intrattenimento.

Nel 2015 Matthew S ha prodotto il suo primo album con Von Felthen, chiamato “Call Me By Your Name”. Grazie alla sua nuova e fresca visione della musica è stato selezionato da MTV come Best New Generation 2015 vincendo il titolo agli MTV Digital Days dello stesso anno.

Nel 2016 con l'etichetta discografica INRI inizia a pubblicare alcuni progetti come Maneki Neko, Inside e il remix dei Tokai's di Anti Anti. Ha inoltre pubblicato con Sony un remix di Lemandorle – Le Ragazze.
A settembre è stato invitato da MTV Italia a Torino per gli MTV Digital Days 2016 dove ha tenuto la classe Ableton. Lo stesso anno diventa “Artist Ambassador” per Arturia, uno dei principali marchi mondiali per hardware e software per la musica.

Nel 2017, Matthew S ha pubblicato il singolo "Disco Ball l" e l'anno successivo pubblica l'album First.  Il singolo “Touch” è apparso nella Dance Top 10 di MTV Italia per tutta l'estate ed è stato trasmesso in radio.

Nel 2019, Matthew S ha pubblicato il singolo “Waves on The Moon”, spostando l'attenzione dai limiti della musica moderna per creare una traccia d'atmosfera, e nei mesi successivi pubblica il singolo "Bounce", una prova di musica elettronica e classica in collaborazione con Cucina Sonora.

Nel 2020 ha pubblicato “Daydream” (per INRI Classic), singolo in collaborazione con il fisarmonicista Pietro Roffi e il pianista Gian Marco Castro scritto durante la quarantena del coronavirus.





blog comments powered by Disqus