Alza il basso! Vita e opere di uno strumento a 4 corde di MARCO CAUDAI in libreria dall'11 giugno


Alza il basso! Vita e opere di uno strumento a 4 corde di MARCO CAUDAI

In tutte le librerie d'Italia da mercoledì 11 giugno “Alza il basso! Vita e opere di uno strumento a 4 corde”, scritto da Marco Caudai, edizioni Effequ. L'autore, attraverso la sua lunga e brillante esperienza professionale descrive e racconta storie e aneddoti di questo nobile, profondo, giovane strumento, con interviste a illustri colleghi musicisti, tra cui Gianfranco Gullotto, Daniele Bagni, Cesare Chiodo, Tolo Marton e Gino Paoli.

A Grosseto il libro sarà presentato martedì 17 giugno, alle 21, alla Fondazione Il Sole, in viale Uranio 40 b. Per l'occasione cocktail e musica dal vivo. Insieme all'autore suoneranno alcuni dei suoi più cari amici musicisti. Naturalmente non mancherà il basso elettrico.

Chi acquisterà il libro diventerà protagonista di un gesto di solidarietà: l'autore, infatti, ha deciso di devolvere tutte le sue royalties, alla Fondazione Il Sole di Grosseto.

Il basso elettrico è nato nel 1951 per mano di Leo Fender. Da allora la musica non è più stata la stessa. Dagli anni Cinquanta a oggi questa invenzione ha permesso a milioni di musicisti nel mondo di creare tutte quelle linee melodico-ritmiche che hanno caratterizzato e rivoluzionato la musica moderna. Il libro è una importante testimonianza di questa rivoluzione.

“Scrivere sul basso elettrico – spiega Marco Caudai – è stato per me naturale e piacevole. In questo libro racconto la mia personale esperienza, riportando numerosi aneddoti anche divertenti, che aiutano a comprendere il ruolo del basso elettrico nella musica moderna”.

Marco Caudai 47 anni, è grossetano, bassista dal 1980. Ha girato il mondo suonando con i più importanti artisti italiani e stranieri, come Nick Griffiths co-producer in "The Wall" dei Pink Floyd, Bollani, Edoardo Bennato, Gianluca Grignani, Renato Zero, Ornella Vanoni, Renzo Arbore, Giuliano Sangiorgi, Malika Ayane, Robben Ford, Tullio De Piscopo, Tolo Marton.

 

Da oltre 20 anni Marco Caudai si occupa anche di didattica per basso elettrico, è insegnante, e ha realizzato e prodotto libri didattici sui  metodi di studio del basso elettrico, editi da BMG, Ricordi e Carisch e distribuiti in tutta Europa. È titolare e direttore di Bass To Rock, la prima accademia musicale in Italia, dedicata esclusivamente al basso rock, e costituita, allo stato attuale, da 25 sedi dislocate in tutto il territorio nazionale.

 







blog comments powered by Disqus
x
Iscriviti subito