Home > Album > Northern Lines (trio) > Farts From S.E.T.I. Code

Farts From S.E.T.I. Code

Descrizione

Il progetto "Farts from S.E.T.I. code" parte dall'idea originaria di spiazzare e stupire, ma,  eccezione unica nel genere, non sul piano tecnico, o meglio, non esclusivamente ne'  particolarmente. L'approccio alla musica dei Northern Lines e'di stampo hard rock, suoni potenti ma non troppo elaborati, artifici ritmici, ma anche melodia e worldinfluence.  Dunque, la tecnica rimane un mezzo, non un fine ultimo. I cambi repentini di scena, i ritmi  forsennati e quelli tirati indietro fino quasi a piantarsi per terra, emulano la condotta di vita tipica dell'uomo occidentale. Si corre, si cambia continuamente registro, si rallenta per  prendere fiato, la schizofrenia della contemporaneita'e, nel contempo, la globalizzazione, hanno suggerito questo modo di agire. I Northern Lines, pero', sono una band che  spesso da'un senso alle cose soltanto dopo averle fatte. Ecco perche'poi la scelta dei  suoni e del tipo di produzione ha voluto essere un compromesso fra la modernita'delle  compressioni e il rifiuto della perfezione a tutti i costi, perche' appiattisce e compromette  lo "human playing", vera firma di ogni musicista. L'idea di progressive e di  sperimentazione sul quale si fonda la band, si identifica pero'piu'nel concetto di sintesi  che in quello di suite. L'Lp contiene in totale 9 tracce, di cui 7 suonate e due poste come  Intro e Outro concettuali. E' stato registrato in 5 giorni, tra la fine del 2013 e l'inizio del  2014 presso lo studio BORIS music di Genzano di Roma, sotto la regia sonora di Stefano  Nuccetelli. 





Recensione

Recensione dell/'Album Farts From S.E.T.I. Code

Farts From S.E.T.I. Code

Northern Lines (trio)

I Northen Lines nascono nel 2013 come gruppo rock/fusion strumentale, prendendo ispirazione dai grandi capostipiti del rock e mescolando il tutto insieme ad altri generi.Escono pubblicamente con il...
a cura di: Martina Di Berardino
x
Iscriviti subito