Home > Album > Vincenzo Marretta > Il seme della follia

Descrizione

 

Il seme della follia è il secondo album di Vincenzo Marretta uscito il 30 Settembre 2018. Le registrazioni sono iniziate nel Gennaio del 2018 e si sono concluse nel mese di Giugno 2018. Un album scritto, arrangiato e suonato nella sua quasi interezza da Vincenzo Marretta che ha visto a differenza del precedente lavoro anche alcune importanti collaborazioni con artisti locali. Un lavoro prodotto in tutte le sue parti da Vincenzo Marretta.

STRUTTURA

Il seme della follia continua sulla strada tracciata da Here I Am At The End e ne evolve i tratti fondamentali con arrangiamenti più moderni ma sempre velati da quei tratti psicologici che hanno contraddistinto il precedente lavoro.
L'album contiene 9 brani per la quasi totalità in lingua italiana.
7 dei 9 brani sono stati scritti e arrangiati da Vincenzo Marretta nella sua interezza mentre due nascono da collaborazioni. L'intero album ha visto l'intervento di altri artisti a livello strumentistico e vocale, rendendo il risultato un metal psicologico contaminato da tante altre sonorità e influenze. Le collaborazioni hanno segnato l'evoluzione di quel sound che ha contraddistinto il precedente HIAATE creandone la diretta e più naturale evoluzione. La scelta della lingua italiana per 8 brani su 9 è stata naturale, evidenziando il nuovo percorso iniziato.

Il seme della follia è stato rilasciato in edizione fisica in due versioni : la DELUXE e la SMALL edition, la prima contiene oltre al package esclusivo un codice per scaricare la versione HD 48Khz 24bit dell’album. Lo si trova anche in edizione digitale sui più grandi store mondiali quali Itunes, Google Play, Amazon e in streaming su Spotify, Google Music, Apple Music, Amazon Music e tanti altri.

TEMA

Il seme della follia affronta molti temi al suo interno e colpisce subito l'imprevedibilità del susseguirsi dei brani. Essendo un album il cui sound è stato contaminato da vari artisti ne risentono molto anche i contenuti dei brani.
Il tema di base è sempre sul psicologico e vengono affrontate varie situazioni che la vita ci propone cercando di superarle, analizzarle e interiorizzarle. La conquista della libertà è un tema di fondo che si ritrova in più brani tra cui la title track "Il seme della follia". Tra i temi più importanti vi sono anche la trasformazione dell'Io, il susseguirsi degli eventi, la riflessione sulla vita, la fine come nuovo inizio.

 

Per maggiori informazioni sui singoli brani e sull'intero album:

www.vincenzomarretta.com/il-seme-della-follia

 

CREDITS

Line Up:
Vincenzo Marretta - Batteria, Chitarra Elettrica, Basso, Voce, Pianoforte, Tastiere
Bruno Cullaro – Voce, Percussioni
Fabio Bastillo - Voce
Carmelo Di Lio – Chitarra Elettrica
Francesco Less – Chitarra Elettrica, Basso, Voce
Federico Maniscalco – Basso
Libero Reina – Chitarra Acustica, Voce
Claudio Marullo – Chitarra Elettrica
Lorenzo Baiamonte – Pianoforte, Tastiere

All songs written & arranged by Vincenzo Marretta
"The End" written and arranged with Francesco Less
"Home" written and arranged with Libero Reina

Mixing and Mastering: Carmelo Di Lio

Cover and Artwork: Vincenzo Marretta

Produced By: Vincenzo Marretta

 







x
Iscriviti subito