Home > Artisti > sebastiano


sebastiano
Indirizzo via degasperi 18, domodossola, verbania
Telefono 3498048445
Cachet minimo 150 €

Descrizione

I Nastyville si raccontano dopo l’uscita del loro primo CD Viva-Hell-A presentato per la prima volta il 9 maggio all’Estabì di Ornavasso (VB). Come esordio non potevano chiedere di meglio i cinque musicisti della modern glam band del VCO (VB) che sono subito riusciti ad attirare l’attenzione del pubblico. Ecco i loro nomi: il batterista Danny Boy (Daniele Armenti), il cantante Lex (Alex Saitta), i chitarristi David Visin e Manuel Martoccia, il bassista Krusca (Christian Palumbo). Un gruppo eterogeneo che è però riuscito a trovare la perfetta armonia in un genere che consiste in una rivisitazione dell’hard rock in chiave moderna, con l’aggiunta di elementi techno e soprattutto hip hop. E’ questo l’obiettivo raggiunto, dopo qualche anno di lavoro, dal batterista Danny Boy, ideatore del gruppo di cui è compositore della maggior parte dei brani. E’ stato lui a dare inizio a tutto quando nel 2012, dopo aver suonato insieme a personaggi di spicco del mondo hard rock come Gilby Clarke (chitarrista dei Guns N’ Roses) e John Corabi (ex cantante dei Motley crue ) ha deciso di mettere in piedi un proprio gruppo, attraverso un’attenta selezioni di giovani musicisti di Omegna e dintorni. I suoi sforzi si sono inizialmente tradotti in una cover band, i Denny Boy and friends, con l’interpretazione di cover hard rock. Successivamente il progetto è andato trasformandosi nell’attuale gruppo che, alla fine del 2014 ha iniziato a lavorare sui brani che sono confluiti nel CD Viva-Hell-A, registrato presso l’F.F. Studio di Omegna. 12 canzoni studiate e create accuratamente nella convinzione che “less is more”. Dal punto di vista musicale si è infatti cercato di selezionare gli elementi essenziali per valorizzare al massimo i brani e la parte strumentale. Il brano che meglio di tutti riassume l’essenza del CD è probabilmente Wheel of fortune (la ruota della fortuna) , emblematica anche per quanto riguarda il significato che la band ha voluto trasmettere a partire dall’ immagine di copertina. Su di essa è rappresentata la via del successo di Hollywood, con al centro una star e ai due lati un barbone e una prostituta: la ruota gira e alla fortuna basta poco voltarti le spalle. Questa è la doppia faccia del successo con cui, prima o dopo, bisogna fare i conti. Per rimanere in tema, i Nastyville sembrano aver imboccato la strada fortunata. Tra poco si darà avvio alla fase promozionale del loro CD che vedrà la band esibirsi su numerosi palchi del milanese, dove sono stati notati da musicisti di un certo livello; da non dimenticare anche la vendita del CD su iTunes che partirà a breve. La ruota gira e per i Nastyville questa volta sembra girare bene.






Nessun evento