Home > Eventi > Heroes #2 - Diodato

Heroes #2 - Diodato



Descrizione

La prima serata è stata una meraviglia. Ci avete fatto ricordare perchè siamo felici e orgogliosi di essere parte di Heroes. Siete tanti, siete belli e siete traboccanti di ammmore e di rum, come piace a noi. Rimorchiate con eleganza, chiedete il permesso prima di mettere la lingua in bocca al vostro vicino e soprattutto quando sentite che c'è della musica che spacca il culo sul palco, non ve ne state fuori a fumare ma vi precipitate dentro a godere.

Eroi. Siete i nostri EROI.

E ora pronti per la seconda 

puntata con un ospite d'eccezione: DIODATO.

Questa è la parte melensa: le nostre cattiverie letterarie, estetiche, musicali e filosofiche le trovate su
www.heroesroma.com

*****************

Heroes: Roma come New York.
Powered by Frestyl!
19 Ottobre
Heroes #2
DIODATO
@ Le Mura
via di Porta Labicana 24
Roma

Diodato si appassiona sin da piccolo alla musica anglosassone e a quelle storiche band degli anni ’60 e ’70 che l’hanno resa grande. Scopre solo più in là i grandi cantautori della canzone italiana. È dall’incontro tra questi due mondi che nasce la sua attitudine musicale.
Entrato in studio nel 2011 con l’affiatata band che lo ha sempre accompagnato in anni di intensa attività live (Daniele Fiaschi alla chitarra, Alessandro Pizzonia alla batteria, Danilo Bigioni al basso e Duilio Galioto al piano, wurlitzer e organo), si è affidato alla sapiente regia di un produttore artistico, Daniele “ilmafio” Tortora, già collaboratore, fonico e/o produttore di numerose band e cantautori italiani come Roberto Angelini, Raiz, Planet Funk e Afterhours. Da questa collaborazione è nato “E Forse Sono Pazzo”, un disco d’esordio che si allontana spesso dalla forma cantautorale italiana per entrare in uno spirito molto più immediato, quasi istintivo e in cui emerge un’attenta cura dei suoni. L’album è stato anticipato dal singolo “Panico” di cui è disponibile online il videoclip girato da Fabio Tarantino.

*******

Dopo il concerto, come sempre, si balla fino a quando non si cade svenuti in mezzo alla pista, con quell'artista pazzo e scriteriato che risponde al nome di NoFun. Cioè, non è detto che risponda, ma voi provate a chiamarlo.

Il nostro personale è addestrato a raccogliervi delicatamente e depositarvi in un luogo riparato in attesa che riprendiate coscienza.

 



Dettagli

Diodato

Via di Porta Labicana, 24, 00185 Rome, Italy, Roma, RM




blog comments powered by Disqus
x
Iscriviti subito