Home > Artisti > Confini di Tela

Confini di Tela


Descrizione

 

Jesi (An)
I Confini di Tela nascono nel 2018 dall'idea di Matteo Tarabelli (chitarrista e autore dei brani), che coinvolge nel progetto il bassista Sergio Fabrizi, amico di scuola (di musica). Dopo vari cambi di formazione, sperimentazioni sonore e condivisione di sensibilità differenti, entrano nel gruppo Alessandro Violini alla batteria e, a inizio 2020, Marco Fersini alla voce (e chitarra). Il genere suonato è il rock, che acquisisce svariate sfumature senza sottostare a regole e correnti (da qui il nome “Confini di Tela”). Le canzoni trattano tematiche di attualità, sono ancorate al contesto nel quale vengono composte e arrangiate. La lingua utilizzata è l'italiano, perché dicono sia più complicato da adattare ai distorsori: è pertanto il miglior alibi possibile. Matteo, Sergio, Alessandro e Marco fanno (e suonano) ciò che piace a loro, e non ciò che si presume possa piacere al pubblico, perché ritengono sia il solo modo per rispettare le persone che ascoltano.

"CENERE"
Videoclip girato a Visso (Mc), in zona rossa, con esercito fuori e occhi lucidi dentro, ottenendo il patrocinio del comune di Visso e di Jesi (il nostro). La canzone parla della difficile ripartenza post-terremoto, di una ricostruzione che tarda a manifestarsi e di una comunità che va ben oltre le macerie. Non è una denuncia, è la semplice fotografia di luoghi e vita che non riescono più a respirare all'unisono...

https://www.youtube.com/watch?v=EXjBpBP6kek

"NESSUNA PAROLA"
Affrontare il tema della violenza domestica è complesso. Grazie a una psicologa dell'età evolutiva, abbiamo fatto raccontare a un bambino cosa vede e cosa sente. E' lui, in sostanza, che guida ogni nota, e consente alle immagini di materializzarsi.

https://www.youtube.com/watch?v=MOhCg7w_kqc

 


Contatti

Piazza Musica, 1 Jesi (Ancona)





x
Iscriviti subito