Home > Artisti > Call It Nice

Call It Nice


Descrizione

Nell'agosto del 2012, Claudio (aka "Chino"), spinto dalla voglia di vivere almeno una volta nella vita una sua piccola woodstock '94, decide di mettere un annuncio su internet senza troppe pretese nè grandi aspettative.
Claudio è cresciuto col poster dei tre ragazzi di Berkeley dai capelli colorati appeso in cameretta, leggendo libri sulle scorribande di un giovane Biggei che si faceva chiamare "Billie 2 dollari" e cercando di reperire dalla rete ogni singola live performance di questi tre ragazzi irriverenti, forse i maggiori esponenti della seconda era punk.
E' proprio questa passione smisurata per il sound e il modo di porsi della band che spinge il sopra citato ad imbracciare una chitarra per poter imparare a suonare e cantare le loro canzoni.
Il Chino rappresenta quindi Billie Joe Armstrong nella band.

All'annuncio risponde, dopo qualche giorno, il noto batterista biellese Andrea (aka "Il Brother").
Quest'ultimo vanta molte esperienze live all'attivo e dimostra una padronanza dello strumento non indifferente.
Non tutti sanno che nel centro di Biella gli è stata intitolata per meriti evidenti in campo musicale una statua modello Rocky Balboa che, al posto di tendere i guantoni al cielo, vi tende due bronzee bacchette (le famose bacchette del destino).
Per questo motivo il ragazzo, ogni volta che si accomoda dietro la propria strumentazione di categoria, non lesina qualche bel commento sarcarstico ai suoi compagni di ventura.
Non mi si fraintenda, il Brother è contento di suonare con i Call It Nice, è solo che è troppo...veramente troppo bravo!
Il nostro eroe rappresenta quindi Frank Edwin Wright III (meglio noto come Tre Cool) nei Call It Nice.

Ogni brother, per definizione, deve avere un almeno un altro brother...ed ecco che entra a far parte della band il mitico Davide (aka Dave) al basso.
I due si conosco praticamente dal giorno in cui mossero i primi passi incerti sul parquet di casa (....non verranno riportati altri dettagli in merito).
Nonostante la conoscenza datata, che qualcosa - si presume - avrebbe dovuto insegnare al suddetto batterista del destino, quest'ultimo decide di puntare su Dave per rappresentare Mike Dirnt al basso.
Contro ogni pronostico il ragazzo si rivelerà una scelta azzeccatissima.....per l'abilità nel suonare il basso? Ma noooo..che avete capito!! 
Egli è noto per la quantità di birra che riesce a tracannare a sera: soprattutto se si tratta delle ottime birre stagionali spillate nel noto birrificio milanese. 
Gli altri membri della band apprezzano, ovviamente, questa propensione per il luppolo di Mr.Dave!

Il classico trio punk rock si è quindi formato e, ne converrete, per suonare i Green Day old style l' assetto sembrerebbe più che accettabile ma...qualcosa manca!
Da American Idiot in poi infatti spunta timidamente nella band un certo Jason White...
Si rende quindi necessario introdurre nella band un alto chitarrista che rappresenti Jason e che si occupi della parte ritmica e solista.
Al nuovo appello risponde dalle pianure sconfinate della bassa padana il mitico Mattia (aka TiaRock), il "Castigatore della Bassa Padana"...ti seduce col suono del chitarrone e poi non puoi più sfuggirgli!! 
I soprannomi più intimi preferiamo non saperli.... :)
Il ragazzo dalla "R" tremula, dal riccio capello e dallo sguardo accalappiante si dimostra subito entusiasta dei tre e sposa il progetto.

Locali del nord Italia e non, siete avvisati, ci sono in giro i Call It Nice! 
State pronti a farvele suonare, qui si fa del rock di livello ;)



Contatti

Milano, Italia Milano (Milano)

3334037953

Sito web

Social





x
Iscriviti subito