DevInterface SRL - Web Agency Verona
DevInterface SRL - Web Agency Verona
Oggi esce "Un mazzo di fiori", il secondo singolo del cantautore catanese Paolo Miano


Oggi esce in digitale e in rotazione radiofonica “Un mazzo di fiori”, il secondo singolo del cantautore catanese Paolo Miano. Il brano, preceduto da “Senz’amuri”, anticipa il disco dal titolo “Revoluzione”, in uscita nei prossimi mesi, e sarà accompagnato dal videoclip. Dopo dieci anni dal precedente lavoro Kokorozashi”, l’artista ritorna sulle scene musicali con un progetto musicale che esprime la maturità artistica ed umana acquisita nel corso degli anni, durante i quali ha anche dato vita ad un progetto parallelo con i Chrome Sky.

 

ASCOLTA BRANO

 

Quello di “Un mazzo di fiori” è un blues rock contemporaneo grezzo e pieno di pathos, vagamente sullo stile di Gary Clark Jr., in cui la melodia del miglior cantautorato italiano si sposa con il soul americano. Il testo narra, in un mix agrodolce di emozioni, della visita alla tomba del padre in occasione del ventennale della sua scomparsa: “Mi sentivo una gioia addosso - racconta il cantautore - come se avessi dovuto incontrarlo realmente. Con quella fregola ed il mazzo di fiori in mano mi sembrava quasi un appuntamento romantico”. 

 

Il brano è stato prodotto e mixato da Daniele Grasso per Dcave Records presso The Cave Studio Catania, musica Daniele Grasso e Paolo Miano, testo Paolo Miano. Al singolo hanno inoltre collaborato Rosy Galeano (responsabile di produzione), Giovanni Spadaro (assistente di studio), Eleven Mastering (mastering) e Davide Gianmaria Aricò (fotografia).

 

PAOLO MIANO inizia il suo percorso artistico dando il suo contributo alla ricca scena rock catanese degli anni ‘90 e ciò è evidenziato dalla sua presenza in alcune compilation dell'epoca, tra cui la celebre Lapilli, prodotta da Don Zientara, noto sound engineer dei Fugazi. Prende una lunga pausa dalla scena musicale per dedicarsi alla carriera di chimico.  Ma l'irrefrenabile amore per l'arte lo chiama e così sceglie il percorso musicale a tempo pieno. Nel 2013, pubblica il suo primo album solista Kokorozashi, influenzato dal pop elettro-acustico e caratterizzato da un tocco di freschezza e brio. L'album riceve consensi di critica e pubblico, tanto da essere ripubblicato in versione spagnola per la Produlam Records, un'etichetta basca di prestigio. Paolo promuove con un tour in diverse città iberiche. Successivamente, decide di intraprendere un progetto completamente diverso con il polistrumentista e programmatore Mario Ferrarese, dando vita a Chrome Sky, un duo col quale pubblica due album e un EP. L'incontro con la Dcave Records e con il musicista e produttore Daniele Grasso (Basile, Afterhours, Twilight Singer; RadioSabir etc.)  conduce Paolo Miano alla firma di un nuovo contratto per la pubblicazione del suo prossimo album solista, questa volta orientato ai generi afroamericani come il blues, il soul e il funk in una visione contemporanea. Il primo singolo, "Senz'amuri", è già disponibile dal 26 febbraio 2022 in apertura ai singoli che anticipano l’uscita di “Revoluzione”, il secondo album da solista di Paolo Miano. Questo nuovo percorso rappresenta un'importante svolta nella carriera dell’artista, evidenziando la sua continua voglia di sperimentare e di esplorare.

 

https://www.instagram.com/paolomianomusic/

https://www.facebook.com/paolomianoofficial

https://www.youtube.com/@paolomiano4109





blog comments powered by Disqus