DevInterface SRL - Web Agency Verona
DevInterface SRL - Web Agency Verona
Nicolò Fagnani il 27 gennaio esce il singolo Ancora qui


A circa un anno dalla vittoria della terza edizione del Premio Arte d’Amore, organizzato nella cornice di Verona in Love 2022, esce il 27 gennaio, in digitale il brano Ancora qui di Nicolò Fagnani (ed. Freecom).

 

Premiato per la sua contemporaneità nella scrittura e per uno stile “urban soul”, il brano, registrato presso La Colla Studio a Verona, ha vinto per il racconto tra speranze e paure dell’amore, mettendo in luce le gioie, le contraddizioni e le fragilità che spesso accompagnano il sorgere e il perdurare di questo sentimento.

 

“E adesso chiediti e chiedimi, cosa siamo noi due/ due fari spenti di notte o delle semplici note/ In questo mare di musica, con un’alta marea/ Non vorrei neanche pensarci, e invece io mi trovo ancora qui…”, recita il testo del brano vincitore.

 

Primeggiando tra brani che hanno omaggiato la resistenza di un popolo frenato dall’immobilità dei mesi di pandemia, vinta comunque cantando l’amore e la speranza, Nicolò Fagnani si avvia con la sua musica a ottenere un riconoscimento più ampio, degno del grande talento che gli è stato riconosciuto.

 

“’Ancora qui’ parla della ricerca di un amore ancora non trovato, quello vero, autentico e sconfinato come quello che ho per la musica. In questo senso la canzone può avere più chiavi di lettura”, afferma Nicolò Fagnani, giovane cantautore veronese che vincendo il contest si è assicurato la produzione del brano con SOTTOILMARE Recording Studios, la produzione del videoclip a cura di Studioventisette e un contratto editoriale con Freecom Hub. 

 

Per quanto concerne la nuova edizione del Premio Arte d’Amore, il 30 gennaio 2023 verranno svelati i nuovi finalisti, mentre la proclamazione del brano vincitore avverrà sabato 12 febbraio durante l’evento del Verona in Love 2023. Perché la musica è sempre il modo migliore per parlare d’amore.

 

 

Nicolò Fagnani

Nato nel 1994, ha da sempre la passione per la musica, ma dopo due anni di danza moderna e hip hop, all’età di 14 anni, comincia a prendere lezioni di canto e ad appassionarsi a svariati generi musicali come il Soul, il Blues, il Jazz ed il Funk. 

Nel 2012 concorre al suo primo contest nazionale, il “Tour Music Fest” e, dopo aver superato le prime selezioni con un brano di Frank Sinatra, partecipa allo Stage Musicale di Mogol, presso la sua Tenuta dei Ciclamini. Dopo questa esperienza formativa, inizia ad esibirsi live in acustico in qualche locale a Verona, fino a fondare il suo attuale duo acustico “The Lazy Duo” nel 2020, con Katia Residori alla chitarra. Con il tempo inizia a scrivere brani originali con l’aiuto di un amico musicista, e sempre nel 2020 pubblica il suo primo singolo “Sto bene lo stesso”. Il 2021 è l’anno d’uscita di altri 3 singoli, tra cui l’ultimo,“Autotune”, che riesce a finire in rotazione in svariate radio italiane, che lo fanno conoscere soprattutto nella sua città e lo portano ad esibirsi live in diversi locali del veronese. Nel gennaio del 2022 esce “Rifugio”, il suo nuovo singolo, con il quale finisce in svariate playlist, recensioni e testate online tra cui “Il Sole 24 Ore”. Il brano viene messo in rotazione in più di 150 radio tra cui Radio Freccia, Radio Coop, Radio Cusano e altre. Nicolò si definisce un artista pop che vuole però portare nei suoi brani il suo background musicale “vintage”, infatti tra le sue più grandi influenze musicali troviamo nomi come Etta James, Michael Jackson, Prince, Stevie Wonder, Bruno Mars, Amy Winehouse, Ray Charles e molti altri.

 





blog comments powered by Disqus