DevInterface SRL - Web Agency Verona
DevInterface SRL - Web Agency Verona
Esce il 23 Settembre “Appese a un filo”, il secondo singolo di ORIGAMY


ORIGAMY, artista emergente nel panorama della musica indie-pop indie italiana, continua la sua carriera con l’uscita del secondo singolo.

 

“Appese a un filo” riprende le sonorità fresche e accattivanti del primo brano, facendone un suo marchio di fabbrica. Il brano racconta di una relazione ormai giunta al termine e della difficoltà delle due persone coinvolte a lasciarsi andare, perché provano ancora un grande affetto l’una per l’altra. 

 

“In questo brano ho voluto raccontare la fine di una delle mie relazioni, che ormai era diventata un tira e molla, perché entrambe eravamo consapevoli che la nostra storia fosse giunta al capolinea ma allo stesso tempo non volevamo lasciarci andare.” – ORIGAMY. 

 

 

Appese a un filo

 

LINK SOCIAL

Spotify

Apple Music

Instagram

Youtube

 

 

BIOGRAFIA

ORIGAMY, nome d'arte di Myriam Gandini, nasce a Parigi nel 1997 e si trasferisce poco dopo in una cittadina in provincia di Monza e Brianza, dove abita tutt’ora. 

Ha provato una forte attrazione per la musica fin da quando era piccola, iniziando a suonare la batteria all'età di 15 anni e la chitarra a 17. Ha fatto parte di numerosi gruppi a livello amatoriale, finché ha deciso di intraprendere un percorso più professionale nel mondo della musica, scrivendo, suonando e cantando i propri brani inediti, all’interno del genere musicale indie – pop indie italiano. 

 

“Il nome ORIGAMY per me è simbolo di rinascita. Come gli origami prendono vita da un foglio di carta qualsiasi, trasformandosi in qualcosa di nuovo e bello che può essere continuamente trasformato, così per me anche nella musica e in generale nella vita si può applicare questa metafora” - ORIGAMY 

ORIGAMY

 

 





blog comments powered by Disqus