Il mondo a Soqquadro di Matteo Re


Dopo aver superato il milione di ascolti con l'album "Sono già stato qui", il cantautore pavese Matteo Re presenta oggi un nuovo disco dal titolo "Soqquadro".

Pubblicato il 26 maggio in occasione del suo quarantaseiesimo compleanno, l'album contiene tre canzoni. 

Il singolo che dà il titolo al disco, Soqquadro, è dedicato al nonno di Matteo, nella canzone l'artista immagina come potrebbe apparire strano il mondo di oggi ad una persona del secolo scorso. E' uno sguardo sincero ai tempi in cui viviamo, ai nostri vizi ed alle nostre debolezze, il ritmo volutamente allegro ben contrasta con un testo che invita a riflettere.

La seconda canzone dal titolo "Tra realtà e reality" tratta il tema dei condizionamenti ai quali tutti siamo sottoposti, involontariamente, fin dalla nascita. Il taglio rock del brano dona forza e risolutezza ad un testo profondo e toccante.

L'ultima canzone, "L'attimo prima", accompagnata da sonorità che sembrano essersi cristallizzate negli anni 80, ci racconta della ricerca della felicità ed in particolare di quell'attimo impercettibile che precede la felicità e che non viene mai ricordato.

Il percorso cantautorale di Matteo Re, iniziato con il prestigioso primo premio al concorso "Un bosco per Kyoto" nel 2012, trova conferma nel milione di ascolti ottenuto dal primo album e si rinnova oggi con la pubblicazione di "Soqquadro".





blog comments powered by Disqus