lacrime sul viso - FRADA


Esce oggi venerdì 29 aprile e già disponibile in presave “lacrime sul viso” (Capitol Records Italy/Universal Music), il nuovo singolo di FRADA, giovane artista tra i più talentuosi della Generazione Z.

lacrime sul viso” è un brano uptempo ed energico, il cui sound fonde elementi pop, rock e hyperpop. Il tema centrale è il sentimento provato nei confronti di una ragazza, che porta l’artista a trovarsi in uno stato di bipolarismo: si tratta di un amore così profondo, ma travagliato, che pone inevitabilmente in uno stato di euforia e al contempo di disperazione.

L’apice di questo dualismo lo si raggiunge nel ritornello, adrenalinico e accelerato grazie all’utilizzo della cassa dritta, ma in cui FRADA, dopo aver bevuto le lacrime “magiche” della sua amante, racconta di sentirsi confuso e poco lucido.

“In questo brano voglio raccontare un amore sia incantato che maledetto, cercando di legare l’esigenza di sfogare i propri sentimenti in musica alla voglia di ballare e sfogarsi tipica della Generazione Z”

Dopo aver attirato l’attenzione nel 2021 con i brani “Mosca”, “30 In Hotel” e “perché mi guardi così”, FRADA inaugura il nuovo anno con “lacrime sul viso”. Con questo nuovo singolo l’artista dimostra ancora una volta, in un modo nuovo e inedito, di saper dar voce ai sentimenti che provano ragazzi e ragazze della nuova generazione, fondendo sonorità diverse e contemporanee.

FRADA

BIOGRAFIA
Francesco D’Agostino, in arte FRADA, classe 2000 e originario della provincia di Avellino, coltiva la passione della musica sin da bambino grazie anche al fratello Giovanni, che lo ha avvicinato al mondo del classic rock e dell’hip hop.

A 17 anni inizia a scrivere e pubblicare i primi pezzi al piano.

Nel 2019 riscuote un discreto successo con il brano “Felpa blu” (prodotta da Axel Neiz) che ha raggiunto ormai mezzo milione di stream tanto da permettergli di esibirsi dal vivo in apertura ai concerti di Franco126 e Venerus.

Nel giugno 2021 pubblica il suo primo singolo, “Mosca”, con Polydor/Universal Music, seguito da “30 In Hotel”, uscito a settembre, e “perché mi guardi così”, pubblicato nel mese di novembre.

LINK SOCIAL
Instagram
Spotify





blog comments powered by Disqus