I Soulspirya: noi, l'umanità ed ogni cosa


Esattamente un anno fa esce "Mankind", secondo album del duo elettronico dei Soulspirya, band di talento rilanciata mediaticamente da SONYCA Music, che affronta in quest'opera i temi della comunicazione, o meglio della "comunicabilità", con sguardo attento alle dinamiche della società moderna.

[[ADS]]

Siamo, davvero, una società felice? La copertina dell'album richiama alla guerra della ex-Jugoslavia, questo già ci fa capire molte cose. Mentre la musica dei Soulspirya calca la mano su tutte le contraddizioni delle civiltà "democratiche".. e accusa il sistema! Ed anche oggi, che esce Everything, il nuovo singolo.. il loro imprinting è questo: puntare il dito su tutto ciò che non va. I Soulspirya hanno coraggio! 

Ma parliamone con loro:

– Buongiorno ragazzi, a distanza di un anno dall’uscita del vostro album – Mankind “Umanità” – è uscito in questi giorni il vostro nuovo video “Everything”, ed anche in questo caso troviamo i temi a voi più cari: denunciare, accusare il sistema!

Sì, Everything è un mix tra performance live e storia a sé. Abbiamo cercato anche in questo caso di mantenere un forte impatto visivo ed emotivo, perché pensiamo debba essere nostro compito mantenere coerenza con le nostre tematiche, senza tradire mai la nostra essenza.

– Questa coerenza è sempre presente. Si nota in ogni vostro brano... ma ditemi qualcosa in più su “Everything”?

Everything parla di ciò che desideriamo e che volendo possiamo raggiungere. Spesso però non abbiamo forza e coraggio per prendere ciò che potremmo, per cogliere l'occasione giusta. Everything parla di questa possibilità... di come raggiungere la luce in fondo al tunnel...

– E' trascorso un anno dall'uscita di Mankind, che però sembra essere ancora molto attuale come album.

E' attuale perché "l'umanità" non sta evolvendo come dovrebbe, quindi non migliorando determinate situazioni sociali e politiche, di conseguenza restano attuali le nostre accuse.

– Parlando proprio di questo... la rottura contro il sistema. Come possiamo ribellarci, rompere gli schemi del potere?

Oggi sia la situazione politica, sia quella sociale sono disastrose.

Ma siamo noi i primi responsabili di questo sistema così marcio... Abbiamo la classe politica che ci meritiamo, perché l’uomo è così: avido e predatore di natura.

Se non riusciremo a domare questo istinto predatorio, se non riusciremo ad andare incontro al prossimo, se non impareremo a curare noi stessi ed il pianeta... sarà la fine per noi tutti.

– Cosa dobbiamo ancora aspettarci dai Soulspirya?

Abbiamo un terzo album in fase di lavorazione… nel frattempo proseguiamo la promozione di Mankind... i nostri fan non resteranno delusi. Garantito!

Giorgio Vanali





blog comments powered by Disqus
x
Iscriviti subito