A tu per tu con gli ABC


come Alchemy, B come Brotherhood, C come Cheerfulness:

 

Alchimia, Fratellanza, Allegria. Nato nel 2015, ABC è un trio italiano alla ricerca di un nuovo equilibrio tra melodia, armonia e ritmo, che fonda la propria identità musicale su groove pressanti e originali melodie, supportate da intriganti armonie. 

Esploratori della musica, alla continua ricerca di nuovi territori da scoprire: jazz, rock, funk, musica etnica, R&B si mescolano senza timori né esitazioni dando vita a una coraggiosa fusione di generi dove la sperimentazione non fa paura ma anzi diventa elemento centrale. 

Nasce così un suono caldo che prende forma grazie alle abilità individuali dei tre musicisti, sebbene il cuore e l'anima di Sebastian, Jacopo e Luca siano la vera forza della band.
Il loro motto?Nessun confine, nessun limite, nessun genere..

Solo un pianeta chiamato musica che unisce azzerando le differenze, dove tutto è possibile!

 

Facciamo due chiacchiere con loro:

[[ADS]]

1) Cominciamo col parlare del progetto ABC: come è nato?

Il progetto ABC è figlio di una profonda amicizia tra Sebastian, Luca e Jacopo, che dopo aver suonato insieme per tanto tempo in vari progetti diversi decidono di formare la band, suonando inizialmente i brani di Sebastian per poi evolversi ed iniziare a comporre ed arrangiare tutti e tre insieme.

2) Immaginate di dovervi raccontare alla fetta di pubblico che ancora non conosce la vostra musica: chi sono gli ABC?

Gli ABC sono una band "vecchia maniera", proviamo a lungo per far uscire il sound e per caratterizzare al massimo ogni singolo passaggio dei nostri brani. Non ci poniamo troppi limiti stilistici, passiamo tranquillamente dal jazz al pop all'R&B alla fusion e riusciamo a mettere il nostro marchio su tutto ciò che facciamo. Anche se possiamo sembrare "cervellotici" in alcuni passaggi, cerchiamo di essere sempre diretti e fruibili, sperando che chiunque possa canticchiare le nostre melodie.

3) Come vi piacerebbe si inserisse la vostra esperienza musicale all’interno del panorama italiano?

Siamo una band "strana": troppo di nicchia per la musica commerciale, troppo "fusion" per l'ambiente jazzistico, non siamo puristi dell'R&B né del latin, insomma siamo poco etichettabili. Visto che non c'è un canale già avviato in cui inserirci, dovremmo crearlo noi.

4) Begin Again, uscito in aprile, è il vostro primo album. Come lo raccontereste a chi non ha avuto ancora modo di poterlo ascoltare?

Begin Again è un concentrato di ritmo ed energia che lo rendono molto "cool" e al contempo presenta momenti intensi e melodici, a volte molto consoni altre volte piuttosto ostici. Racconta tutto di noi, c'è la nostra verità artistica, non abbiamo avuto paura di metterci a nudo. E poi è un bel trip!! Non perdetelo!!!

5) Quali sono i prossimi appuntamenti?

La nostra manager sta chiudendo una serie di trattative sia in Italia che all'estero, quindi a breve seguiranno aggiornamenti dettagliati sul nostro calendario. Stay tuned!

 

 





blog comments powered by Disqus
x
Iscriviti subito