"00.10", il nuovo EP dei Bluchimico


Suoni da cattedrale, puliti un po' sporchi e un po' Lo-Fi.

E' con lo strumentale "Supernova 52hz" che si apre il Demo-EP "00.10" dei Bluchimico, gruppo Alternative Rock Torinese nato nel 2018 da Alekos Zonca (Chitarra e Voce) Sara Traverso (Basso) e Alex Framarin (Batteria) e che ha pubblicato questo piccolo lavoro di 4 brani nel Novembre 2018.

[[ADS]]

Il titolo trae spunto dall'Orologio dell'Apocalisse, inventato dagli studenti dell'Università di Chicago durante la Guerra Fredda per rappresentare in maniera semplice ed efficace quanto l'essere umano fosse vicino al punto di non ritorno. Il filo rosso che lega i 4 brani infatti è proprio l'involuzione dell'uomo che nella visione del gruppo torinese ha già superato la mezzanotte, cioè il punto di non ritorno. 

Lo strumentale "Supernova 52hz" è il punto di partenza, che nel suo titolo racchiude la solitudine dell'uomo, dimenticato come un'esplosione supernova o come la "balena 52hz" che vagava per gli oceani senza essere in grado di comunicare con gli altri animali della sua specie. "Lachesi", brano dalla vena psichedelica e un po'indie parla della fragilità della vita e della banalità della morte che sopraggiunge, come il finale di questo brano, senza preavviso. Sul suo finale, con una citazione di Stephen Hawking si innesta il brano "451".

"451" è un elegia d'amore nei confronti di una ragazza con la quale l'autore non è in grado di portare avanti una relazione a causa dei muri creati da entrambi e dal precipitare della situazione politica, economica e sociale a livello globale.

"Ed è colpa tua se ho smesso di credere in un futuro"...La storia d'amore sbagliata crolla come crollano le certezze e le sicurezze della razza umana. Il brano finale "Ultima" a questo punto si slega dall'amore, sentimento in cui è evidente che l'autore non crede, e diventa un esplosione di rabbia e frustrazione cieca nei confronti di tutta l'umanità che ha portato il suo mondo e la sua casa al declino e alla distruzione. 

Il demo-EP si può trovare su bandcamp al link https://bluchimico.bandcamp.com/album/0010

 

 





blog comments powered by Disqus
x
Iscriviti subito