"Tutti i Successi", nuovo album de L’Etiope


Uscirà il 19 ottobre 2018 edito da ‘Revubs’, il nuovo album de L’Etiope’ dal titolo Tutti i successi’.

“L’Etiope” è un progetto artistico-musicale nato nel 2015 nella periferia di Milano. Il nome della band è un tributo a una famosa scena del film ‘Ecce Bombo’ di Nanni Moretti, in cui ‘l’Etiope’ è qualcuno delle idee precise ma vane, che ha inutilmente ragione, qualcuno con cui “fare finta” per nascondere le proprie frustrazioni.

[[ADS]]

Da una fase di ricerca intima di una propria identità, con richiami a sonorità del passato uniti a ricerca sulle linee vocali e grande attenzione ai testi nasce Tutti i successi’, album d’esordio della band milanese. Il disco racchiude i primi due anni di lavori della band, dieci canzoni che attraversano le diverse fasi compositive del gruppo, andando a creare un’opera eclettica capace di spaziare da sonorità indie-rock fino ad arrivare a ballate in lingua sarda, passando per il cantautorato e lo swing anni ’50.

Il nome del disco gioca sul doppio significato della parola ‘successi’, intesi sia come vissuti personali, esperienze di vita, che come hit, ‘successi’ tutti raccolti in un album d’esordio dopo anni in base al consenso ottenuto.

Vestiti maleè il primo singolo estratto dall’album, di cui è anche stato realizzato un videoclip per mano di Guido e Gianluca Tosi. La canzone, che richiama ritmicamente atmosfere punk-rock, presenta un testo evidentemente provocatorio. Non vuole infatti essere un attacco all’industria della moda, ma una critica ironica e scanzonata alle superficialità, all’arrivismo e allo snobismo che spesso purtroppo si diffondono nei consumatori più ingenui e manipolabili, soprattutto in città come Milano, e al contempo sottolinea la difficoltà di avere rapporti affettivi autentici in seno a questo tipo di disvalori.

Il videoclip del brano sottolinea la voglia de “L’Etiope” di ironizzare sul tema, andando a creare un supereroe del “cattivo gusto” che ha il potere di rendere le persone meno legate alla classica estetica modaiola, facendo riscoprire drasticamente le comodità e la felicità del vestirsi male. Il titolo a questo punto si può leggere anche come un imperativo, codice deontologico di una rivoluzione tutta basata sull’utilizzo dell’armadio: “Véstiti male!

Guarda il video del singolo https://youtu.be/zQSswcOshRs

TRACKLIST:

1) Prosopopea

2) Penelope

3) 12 maggio 1974

4) Basta con le donne, mi prendo un cane

5) L’essenza del tempo

6) Vestiti male

7) Ommo

8) Il vino

9) Immobilis in mobili

10) Erich Zann

 

CREDITI ALBUM:

Registrato e Mixato da Bruno Germano presso il Vacuum Studio (Bologna)

Mastering: Carl Saff presso il Saffmastering Studio di Chicago (IL, USA)

Progettazione grafica/Artwork: Gianluca Tosi

Foto: Guido Tosi

Videoclip: Guido e Gianluca Tosi

Promozione e distribuzione: Revubs e Worilla-Press&Promotion.

 

Genere: Indie Rock

Label: Revubs

Distribuzione Digitale: iTunes, GooglePlay, Spotify

Release Date: 19.10.2018

 

LINE UP:

Andrea Cocco: Voce, chitarra, piano.

Guido Tosi: Tastiere, chitarra, voce.

Alex Roggero: Basso elettrico.

Gianluca Tosi: Batteria, percussioni.

 

CONTATTI

FaceBook: https://www.facebook.com/letiope/?ref=br_rs

Soundcloud: https://soundcloud.com/letiope

You Tube: https://www.youtube.com/channel/UCKQsfVjCR0pLYZ075lteLUA





blog comments powered by Disqus
x
Iscriviti subito