Un’arma di autodifesa contro il presente: primo EP per i Present Tense


A nove mesi di distanza dalla loro nascita i Present Tense, un gruppo formatosi grazie a quattro musicisti di Santa Maria di Castellabate, pubblicano il loro primo lavoro, l’omonimo EP, uscito il 22/09/2017.

Il disco è stato prodotto, registrato e mixato da Antonio Russo, presso “a casa di uke records”, che ha dato un contributo fondamentale nella ricerca della sonorità e dell’identità delle canzoni.

Nei quattro brani che compongono il CD il gruppo cilentano esplora vari generi, passando dal noise alla psichedelia, rimanendo però sempre legati al rock alternativo. Il legame tra questi è dato dai testi, in lingua inglese, spesso cupi e tenebrosi, e dalle atmosfere oscure che si susseguono al loro interno. 
“Si tratta di un disco diretto, un viaggio all’interno della propria mente, che ha come fine lo scoprire se stessi durante un percorso di incessante ed inevitabile cambiamento.”, così definiscono il loro primo lavoro in studio.

[[ADS]]

Per il gruppo la musica è un’ “arma di autodifesa contro il presente”, come recita il capolavoro dei Radiohead, “Present Tense” da cui hanno preso il nome. I ragazzi, nonostante la giovane età, che va dai 18 ai 20 anni, dimostrano di avere già qualcosa da dire e di volerlo fare attraverso suoni e parole che mescolati tra loro creano immagini rappresentative di una visione pessimistica e disillusa di quello che è il “presente nervoso” in cui vivono. Presente nervoso è la traduzione figurata del nome del gruppo, che letteralmente invece, vuol dire “tempo presente”, e rappresenta la filosofia di vita dei componenti che, essendo pessimisti e (allegramente) fatalisti, preferiscono vivere ancorati al presente, tralasciando il pensiero verso il futuro, visto come incerto e insidioso.


LINK PER L'ASCOLTO: 
http://www.gruppiemergenti.net/album/present-tense-ep




blog comments powered by Disqus
x
Iscriviti subito