Esce oggi “Spanish Blues” dei MITCH AND THE DJED


MITCH AND THE DJED “Spanish Blues”. Dal 24 novembre in distribuzione ed in rotazione radio il singolo “Fair Of Malaga”

Anticipato dai singoli “Town Of The Angels” e “Star (She Lives So Far)” con i quali la band bresciana ha ottenuto consensi e buoni risultati, disponibile dal 24 novembre in CD ed in digital download l’atteso album “Spanish Blues” dei MITCH AND THE DJED, tra cui il terzo singolo “Fair Of Malaga” in rotazione radio, distribuito e promosso da (R)esisto.

Singolo “Fair Of Malaga” (versione Inglese): www.youtube.com/watch?v=I_K1HE21YYE  

Singolo “Feria de Málaga” (versione Spagnola): www.youtube.com/watch?v=1SM4jIsNqq8 

“Spanish Blues”
è l’album d’esordio dei Mitch And The Djed. Il lavoro, già anticipato dai singoli “Town Of The Angels” e “Star (She Lives So Far)”, esce con l’etichetta indipendente (R)esisto il 24 Novembre 2016, introdotto dal nuovo singolo “Fair Of Malaga”. I brani nascono tutti da circostanze ed eventi vissuti in prima persona dal cantautore Massimiliano Maffeis “Mitch”, partendo da una gita “non voluta” in Spagna. I viaggi, l’amore e l’amicizia sono i temi fondamentali del disco, tessuti sulle trame di un southern rock (country e blues) fortemente contaminato da elementi psichedelici e da sonorità etniche. Il tema del viaggio è il fulcro di “Town of The Angels”, canzone dedicata al villaggio di Mijas, candido e fuori dal tempo, e di “Two Thousand Zero Two”, il cui testo rievoca le immagini del primo tour in Andalusia. “Fair Of Malaga” è il tributo di Mitch alla famosa e sentita “Feria de Málaga”, in cui i suoni tipici dei “verdiales” sono originalmente adattati allo stile country del brano. La ballad “Leganes Tryp” racconta del viaggio a Madrid, intrapreso per ricongiungersi alla persona amata, un percorso incerto e dal finale amaro: “Alcohol Woman”, suonata in chiave western, ne rilegge gli strascichi, culminati in un’allucinazione alcolica. L’ascoltatore è poi condotto in Irlanda da “Country Love”, pezzo country-pop caratterizzato da un crescendo strumentale che sfocia in una danza tipica della terra di San Patrizio. L’amore e l’ispirazione, che solo un simile sentimento può regalare, trovano casa in “Star (She Lives So Far)”, sognante ed evocativa narrazione di un amore impossibile, e nella title track “Spanish Blues”, punto di origine e ideale centro gravitazionale dell’intero album, in cui convergono musica tradizionale spagnola, sonorità blues americane e atmosfere psichedeliche. “Moon Of My Life”, brano di apertura del disco, è invece uno swing gioioso, velato di malinconia, a cui allude anche l’immagine di copertina dell’album. L’amicizia, in grado di superare qualsiasi ostacolo e di uscire rafforzata dalle avversità, è infine il nucleo della sofferta e dolorosa “Song For A Friend”. Alla realizzazione di questo disco, oltre ai Mitch And The Djed, hanno partecipato Emilio Rossi (Organo Hammond) e Stefano Zeni (Violino in “Fair Of Malaga” e “Country Love”).

Tracklist

01 Moon Of My Life
02 Song For A Friend
03 Two Thousand Zero Two
04 Star (She Lives So Far)
05 Town Of The Angels
06 Fair Of Malaga
07 Leganes Tryp
08 Alcohol Woman
09 Spanish Blues
10 Country Love
11 Theme From La Rambla
12 Feria de Málaga (Bonus Track)
13 Amor Español (Bonus Track)

Registrato presso:
Phoenix studio di Castel Mella (Brescia) 
Ufficio stampa:
(R)esisto Promozione
Distribuzione:
(R)esisto

www.mitchandthedjed.com




blog comments powered by Disqus
x
Iscriviti subito