Il mondo di Jo M di Claudia Marletta


Sbirciando tra le recenti proposte musicali se vi imbattete in qualcosa di “morbido”, come muffin, cuori, altalene o tutù, illuminato a sua volta, oltre che da una bellissima giornata di primavera, da innocenti sorrisi per i quali è facile perdere la testa, allora siete nel mondo di Jo M!!
Musicista catanese che esordisce in questi giorni come cantautore con il suo singolo “Mondo Morbido”.

Un pezzo che di certo non passerà INASCOLTATO grazie alla voglia di leggerezza e serenità che riesce a trasmettere, “voglio raccontare la passione e l’allegria che ogni giorno ricevo e trasmetto a tutte le persone che incontro…un incurabile sognatore che non si stanca mai di sognare ecco come alcuni mi descrivono…”.

Cantautore pop, rappresenta nei suoi brani la visione attuale e futura delle esperienze vissute, con un passato da batterista, sotto la guida di Franco Ensabella, Federico Angelaccio, Maurizio dei Lazzaretti e Tullio De Piscopo e poi  polistrumentista autodidatta, trova la sua ispirazione in ambito cantautorale dopo aver conosciuto la sua attuale fidanzata.

“Mondo Morbido” fa parte di un progetto più grande di quanto si possa pensare, è il secondo di dodici pezzi realizzati nell’arco di cinque anni, facente parte del periodo più spensierato di un importante percorso di vita.
Percorso grandemente variegato durante il quale si alternano nuove esperienze,  delusioni e successi lavorativi.
La musica nel sangue lo spinge a fondare, insieme ad un suo caro amico, un’associazione culturale, dedicandosi anima e corpo all’organizzazione di eventi tra i quali lo showcase della cantautrice pugliese Mariella Nava, per il suo ultimo disco “Sanremo Si, Sanremo No”.

Il forte impulso compositivo, presto lo allontanerà da tale realtà per portarlo in una nuova dimensione all’interno della quale, importanti personaggi del panorama  musicale italiano troveranno spazio; alla produzione del singolo partecipano quindi Pierpaolo Latina, Riccardo Samperi, Edoardo Musumeci, Antonio Moscato, Enzo Di Vita, Sergio Casabianca , Filippo Alessi e Teresa Ranieri. “Mondo Morbido” prima si fa musica e poi diventa videoclip grazie all’incontro con i  simpatici amici della Argot Film, Elio Ragusa e Nanni Musico, recentemente impegnati nella realizzazione del videoclip “bene così” di Alex Britti. 




blog comments powered by Disqus
x
Iscriviti subito