Home > Album > 8VIANO > Cicatrici (Singolo)

Descrizione

8VIANO, esce il nuovo singolo “Cicatrici”

Il rapper torna con un nuovo brano autobiografico

 

Dopo l’annuncio nelle scorse settimane su Instagram, 8VIANO torna con una nuova produzione dalle sonorità “trap”.

Pubblicato il 30 Gennaio, il suo nuovo singolo intitolato Cicatrici, è un brano autobiografico, dove il rapper siciliano racconta della sua vita passata e presente, di non doversi mai dimenticare chi si è veramente, distinguendosi dalla massa, in virtù delle proprie “ferite”.

Il brano, differente dalla linea tematica del singolo precedente Malavita, ha un sound diverso che si avvicina maggiormente al mondo della trap.

Nel brano è possibile percepire, tra i suoni e il canto stesso, come 8VIANO sia influenzato dai maggiori artisti della scena rap italiana.

 

Testo:

Io, yeah, non dimentico chi sono

Guardo i riflessi in questo specchio

 

Sempre pieno di dubbi, io non lo so

Ma staro facendo la cosa più giusta?

È sbagliando che s’impara quello che ti basta

Il vero me sognava sempre di nascosto

Con le lacrime che scendevano giù

Come il Niagara, ma ora non più ya

Ciò che provo non è stato corrisposto

Ed è per questo che non cerco e che mi basto

 

Cado giù, eh, mi tiro su

E mando giù, no, non più

E vado via in periferia

Come terapia, oggi la strada è mia

 

E cambiavo, ma restavo autentico eh

Voi uguali come quei soldatini verdi       

Io mi distinguo per queste mie cicatrici

Sto ancora in piedi

E no, no, lo sai che non è finita yeah

Ma tu che ne sai della mia vita?

Io mi distinguo per queste mie (cicatrici)

 

Non ho mai preteso di essere capito

Ma tutto questo lo avevo già previsto

E mi ricordo ancora quando stavo tutto solo

Quei cazzo di pensieri mi stavano uccidendo

In questa società, senza pietà

Non è oro tutto ciò che luccica

Ed è per questo che io diffido, e lo confesso

Mi fido solo di me stesso

 

Cado giù, eh, mi tiro su

E mando giù, no, non più

E vado via in periferia

Come terapia, oggi la strada è mia

 

E cambiavo, ma restavo autentico eh

Voi uguali come quei soldatini verdi       

Io mi distinguo per queste mie cicatrici

Sto ancora in piedi

E no, no, lo sai che non è finita yeah

Ma tu che ne sai della mia vita?

Io mi distinguo per queste mie (cicatrici)

 

Non è facile eh? Cicatrici ne hai? Rimpianti ne hai?

Tu dammi il tempo di riprendermi

Mi riprendo il tempo che v’ho dato

Quel culo che avete, ve lo spacco in quattro

Cicatrici ne hai? (Rimpianti ne hai?)

Cicatrici ne hai?

Yeah, Yeah, Yeah

 

Cado giù, eh, mi tiro su

E mando giù, no, non più

E vado via in periferia

E come terapia, oggi la strada è mia

 

E cambiavo, ma restavo autentico eh

Voi uguali come quei soldatini verdi       

Io mi distinguo per queste mie cicatrici

Sto ancora in piedi

Lo sai, non è finita ya

Che ne sai tu della mia vita?

Io mi distinguo per queste mie cicatrici

Tu impara ad amare le tue, le tue cicatrici







x
Iscriviti subito