Home > Album > Virtual Time > Animal Regression

Descrizione

Capitolo II: "Animal Regression". Dopo aver cominciato questo nuovo percorso artistico con il primo disco, la band ricomincia da dove si era fermata ad Aprile, ovvero un’esplorazione a 360° della musica Rock, sotto ogni suo aspetto e sfumatura, che qui diventa ancora più evidente. Troviamo il Classic Rock e l’Hard Rock che hanno caratterizzato la produzione del gruppo fino a questo momento, ma qui è possibile trovare anche un Rock più Alternative, e pure il Funk, il tutto condito da pattern di batteria che alle volte strizzano l’occhio al mondo dell’Hip Hop, e a suoni moderni e che si possono tranquillamente inserire nelle classifiche odierne. I richiami a grandi band del passato e leve (più o meno) nuove non mancano. Troviamo infatti gli immancabili Led Zeppelin, ma è possibile notare anche scorci degli Arctic Monkeys. Questo ambizioso progetto era interessante anche solo per sentito dire, ma con due album pubblicati su un totale di cinque è chiaro che le idee non mancano, e sono davvero molto interessanti.