DevInterface SRL - Web Agency Verona
DevInterface SRL - Web Agency Verona
neVro: Fuori binario

Fuori binario ep

"C'è un mondo che gira regolarmente, socialmente, moralmente, economicamente e anche musicalmente; e c'è un altro mondo che non gira, o meglio gira lontano da alcuni canoni. Noi abbiamo deciso di suonarlo questo mondo; perché lo viviamo sulla nostra pelle, perché è tutto intorno a noi. Un'uguaglianza formale ma non sostanziale, che questa società non realizza; un principio di lotta di classe, applicabile persino alla realtà della musica indipendente ed emergente....fuori binario vi racconta come in queste condizioni persino la percezione del respiro cambia...."

Fuori binario!: La canzone nasce dalla conversazione fortuita, tra un classico prodotto di famiglia borghese e benpensante, che non vede al di la del proprio naso, ed un disoccupato, un incidente di percorso di una famiglia falsamente borghese caduta in disgrazia. In particolare la conversazione diventa una serie di domande, volte a far capire, che c'è un mondo, un popolo che percepisce e agisce secondo canoni ben diversi da quelli borghesi e capitalistici, e dal solito modello tradizionale. E che bisogna comprenderlo, non nascondersi dietro una falsa scala di valori.

Sfuocato ed inverso: è la canzone più "privata" ed intima dell'ep. Una riflessione su un tema certamente diffuso come un tradimento, un invito a ragionare che anche un avvenimento alquanto triste può portare ad una certa serenità soprattutto se in presenza di una forte verità. Il video testimonia un incrocio tra un flashback ed un dejavù, qualcosa che ha tormentato, ma del quale ora serenamente si ammette la non esistenza.

Lose control: affronta il tema della disoccupazione, attraverso un carattere impulsivo, che porta quasi a non accettare l'illegalità diffusa e lo smantellamento dei diritti dei lavoratori nel meridione d'italia, e del fatto che ne siano responsabili numerosi lavoratori felicemente immersi in questa realtà.

Bio
Il progetto neVro parte circa tre anni fa, quando il solito annuncio su internet, mette in relazione anime affini tra le province di napoli e salerno.
Il sound del gruppo ed il modo di fare definito da qualcuno nevrotico, è riconducibile ad un rock italiano, pronto a fondere sonorità anglosassoni e d'oltre oceano (anni 60/70/90) con le atmosfere intimiste del cantautorato italiano.

L'attività della band da sempre indipendente e non legata ad alcuna etichetta, è nata con una serie di esibizioni live, che hanno reso possibile dapprima la registrazione di una demo "un whiskey con dio", definibile grunge italiano, e successivamente la realizzazione del primo ep, dal titolo omonimo nevro, la cui produzione è stata affidata a Dagon Lorai (inguine di daphne) artista poliedrico campano. Il disco ha permesso la partecipazione all'ultimo pummarock fest, sul palco insieme ad artisti come 99posse e 24grana, ed anche una serie di date extra regionali, come quella allo spazio ebbro di Roma.

Attualmente la band ha realizzato un nuovo lavoro, in virtù di una cosciente svolta, in fatto di sound ed arrangiamenti, dal titolo fuori binario. Ed è pronta con una serie di date in campania a farlo conoscere a quante più persone possibili.

Il lavoro è arrangiato e auto prodotto dalla band. Incollo il primo video estratto, un adattamento della nuit blanche http://www.youtube.com/watch?v=yX-DOh7zrJU





blog comments powered by Disqus