• 889

    Artisti

    45

    Strutture
  • 1031

    Eventi

    400

    Album
  • 790

    Articoli

    301

    Annunci
  • 2180

    Utenti

    940

    Video


Logos
  • Titolo: Logos
  • Etichetta: Heart of Steel Records
  • Data Pubblicazione: 08/06/2012
  • Valutazione media degli utenti:

CREDITS

 

label Heart of Steel Records

released 8 giugno 2012

produced by Maieutica and DeFox Records

executive producer Mirko DeFox Galliazzo for DeFox Records

recorded at The Orange Room

guitars & vocals recorded by Alex De Rosso at the Cube

mixed & mastered by Alex De Rosso at The Cube

keyboards played and arranged by Marco Zago

vocals on “La scelta” performed by Nicola Lotto

photos by Elisa Calabrese

artwork by Flaminia Spinelli

 

Maieutica :

Thomas Sturaro - vocals

Matteo Brigo -  lead giutar, rhythm guitar, saz

Roberto Guarino - rhythm guitar

Luca Serasin - bass

Mirco Zilio - drums

 

 

PRESENTAZIONE

 

«Tutto ciò che siamo è il risultato di ciò che abbiamo pensato (Buddha). Logos è il suono del pensiero. Logos nasce dal caos come sorgente di ogni flusso pranico. Logos è comunicazione. Logos è un ponte che collega noi a voi. Logos è il dialogo con gli altri e con sé stessi, strumento della maieutica per la ricerca della propria verità. Siete pronti ad oliare gli ingranaggi della vostra mente?».

 

Questo il messaggio con cui i Maieutica lanciano Logos, il primo album di Rock Pensante, prodotto dalla DeFox Records / Heart of Steel Records di Mirko DeFox Galliazzo e che vanta la collaborazione per registrazione e mixaggio del grande chitarrista Alex De Rosso (Dokken, King of Balance, Joseph Williams, Headrush…).


Frutto di un anno di lavoro, Logos è un concept di riflessioni firmato dall’originale sound dei Maieutica che unisce all’energia del rock una introspettiva profondità lirica. Dieci tracce di Rock Pensante che puntano a smuovere gli ingranaggi di menti anestetizzate dal mainstream. L’intenzione è dichiarata fin dalla copertina: immergersi nel mare delle idee per far scaturire il pensiero più profondo che alberga dentro il proprio ego, senza condizionamenti o imposizioni esterne. Le idee, come i pesci, navigano in acque più o meno profonde: più si scende negli abissi e più i pesci sono forti, puri ed astratti. Uno spunto di riflessione che vuole arrivare a tutti, starà all’ascoltatore scegliere quanto in profondità spingersi in questo tuffo nel pensiero.

 

Risultato di un lavoro di ricerca musicale e testuale, Logos mischia ad un rock elettrico shakerato con effluvi metallici, appunti prog e pathos dark wave, testi rigorosamente in italiano che tentano di condurre l’ascoltatore alla riflessione e all’introspezione. Un genere difficile da etichettare, definito provocatoriamente dagli stessi Maieutica Rock Pensante, che si avvicina all’attitude prog/art rock nella sua accezione più pura, ovvero come ‘progressione’, evoluzione di idee. I brani di Logos, infatti, sono riflessioni in musica nate dal desiderio di comunicare un caos interiore in piena libertà creativa. Partendo da una base di matrice rock classica, Logos è un percorso che coinvolge all’interno del suo apparato musicale visioni psichedeliche puntellate da ruggenti chitarre metal, richiami a sonorità orientali per chiudere il cerchio in un ritorno alla schiettezza hard’n’heavy.

 






Non ci sono ancora recensioni per questo album.