Home > Recensioni > Getting Twisted


Getting Twisted

  • Recensito da: alemene89 il: 19/03/2014 17:54
  • Valutazione:
Getting Twisted è il primo singolo pubblicato dai Virtual Time. La canzone è energica, diretta e presenta una band che vuole comunicare attraverso la musica il proprio messaggio senza tanti giri di parole.
Getting Twisted rappresenta il lato più Hard Rock della band, quel lato sfacciato ed aggressivo che vuole imporsi senza compromessi.
Potenti riff di chitarra ed una voce graffiante mixati ad un basso ed una batteria sempre potenti ed incisivi è il modo attraverso il quale i Virtual Time hanno deciso di comunicare temi come l’incertezza sociale che ci porta, molto spesso, ad indossare maschere create da noi stessi per cercare di sopravvivere alla quotidianità e con le persone che ci circondano. Ed è appunto una maschera il soggetto che la band cerca di valorizzare e mettere in primo piano.
Tutti indossiamo delle maschere quando è troppo scomodo essere noi stessi. E tu che maschera indossi?! Eccovi il Rock targato Virtual Time.

Getting Twisted is the first single published by Virtual Time. The song is energetic, direct and presents a band that wants to communicate through the music without beating about the bush.
Getting Twisted is the hard rock side of the band, the brash and aggressive side that wants to establish itself without compromise.
Powerful guitar riffs and a scratchy voice mixed with a bass and a drums always powerful and incisive is the way which the Virtual Time decided to communicate issues such as social uncertainty that leads very often to wear masks created by ourselves to try to survive the everyday life and with the people around us.
And the mask is, indeed, the subject that the band tries to valorise and put in the foreground. 
Everyone wear masks when it is too uncomfortable to be ourselves. And you, which mask do you wear?! This is the Rock branded Virtual Time.





blog comments powered by Disqus